Tumore al pancreas

Verona città principe nella lotta alla neoplasia

 
Verona, il 6 e 7 maggio, è stata città principe nella lotta al tumore al pancreas. La città scaligera ha infatti ospitato diverse iniziative a sostegno di prevenzione, diagnosi e terapia di questa grave neoplasia, dirette soprattutto a medici, pazienti e, più in generale, a tutta la popolazione. Il carcinoma pancreatico è, un tumore molto difficile con una alta mortalità che colpisce ogni anno, 12.500 italiani e, a causa della sua natura silente e aggressiva, viene diagnosticato quando ormai la situazione richiede un intervento chirurgico e farmacologico, molto complesso.

Il convegno nazionale “Advances in Oncology, Focus sul Carcinoma del Pancreas”ha riunito le maggiori figure  scientifiche e mediche a livello nazionale in quest’area. L’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), la Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) e i maggiori esperti nazionali – hanno ribadito la necessità di un approccio multidisciplinare alla patologia, con équipe mediche riunite in centri di riferimento, come ad esempio l’Azienda Ospedaliera di Verona. Solo in questo modo, dichiarano gli esperti, si potrà garantire la migliore assistenza al paziente collezionando dati e casistiche e avanzando nella ricerca per il trattamento di questa malattia. La conferenza stampa di apertura è stata l’occasione per presentare ai giornalisti il progetto AIOM “Cooking. Comfort. Care”, una campagna internazionale sulla corretta nutrizione per il paziente oncologico realizzata con il contributo non condizionante di Celgene. Sul sito web AIOM, sarà possibile trovare e scaricare consigli e ricette utili al benessere del paziente; L’ attenzione a tavola è, infatti, un elemento di fondamentale importanza per aumentare la qualità di vita di chi è in terapia.

Momento importante, è stato il Bubble flash mob dal titolo “La Vita è Meravigliosa, Prevenire Allunga la Vita”, durante il quale Piazza delle Erbe è stata invasa da ballerini e bolle di sapone,una coreografia che ha colpito i presenti e ha permesso di far conoscere alla popolazione questa patologia sensibilizzandola sull‘importanza di condurre un corretto stile di vita e sulla  prevenzione.

Per conoscere le ricette AIOM: http://www.aiom.it/pazienti/iniziative-eventi-pubblici/cooking-comfort-care-tumore-pancreas/1,1745,1