Informativa Sulla Protezione Dei Dati Relativa Agli Operatori Sanitari

Clicca qui per scaricare o stampare una copia della politica generale sulla privacy di Celgene.

1. INTRODUZIONE E RIEPILOGO

Celgene riconosce l’importanza delle informazioni relative agli Operatori sanitari (HCP) (tra cui medici, farmacisti, rappresentanti della comunità sanitaria e consulenti, come statistici, rappresentanti di ospedali, cliniche, università, autorità governative, organizzazioni senza scopo di lucro) con cui interagiamo e ci impegniamo pienamente a proteggerne i dati personali.

La presente informativa include informazioni relative alla tipologia di dati trattati, alle modalità e alle finalità del trattamento, ai diritti delle persone (incluso il diritto di opporsi a determinati tipi di trattamento).

Per “Celgene”, “gruppo”, “affiliate ”, “noi” e “nostro” si intendono Celgene Corporation e le sue affiliate in tutto il mondo.

2. INFORMAZIONI CHE POSSIAMO TRATTARE RIGUARDO I SOGGETTI INTERESSATI

Conserviamo unicamente le informazioni strettamente necessarie per gestire il nostro rapporto con l’interessato. A seconda del tipo di rapporto, possiamo trattare il seguente tipo di informazioni:

  • Informazioni generali,: nome, indirizzo postale e/o indirizzo e-mail, numero di telefono, data di nascita, e altre informazioni quali fotografie, immagini digitali e registrazioni audio, informazioni relative ai pagamenti, documenti di identificazione emessi da ente pubblico (ad es. carta di identità, patente di guida, passaporto, codice fiscale), licenze professionali, accordi, preferenze di comunicazione; domande poste da persone fisiche a Celgene; condizioni speciali (preferenze/requisiti alimentari, informazioni sull’accessibilità).
  • Informazioni professionali, quali titolo di lavoro, informazioni relative all’istruzione, qualifiche professionali, esperienza lavorativa, reti professionali e affiliazioni scientifiche, programmi e attività alle quali l’interessato ha partecipato, pubblicazioni individuali o coautoriali, premi, consigli di amministrazione, conferenze professionali ed eventi, stato di occupazione, livello di autorevolezza, informazioni relative a viaggi e spese individuali.
  • Informazioni sulla trasparenza, come ad esempio informazioni relative a pagamenti e prestazioni professionali erogate, fatture e informazioni fiscali

3. FONTI DELLE INFORMAZIONI

Nella maggior parte dei casi, raccoglieremo le informazioni direttamente dall’interessato, anche se talvolta le stesse potrebbero essere ottenute da fonti alternative tra cui: fonti accessibili pubblicamente (come siti Web, social e altre piattaforme digitali, banche dati di pubblicazioni, riviste specializzate, società, /comitati di redazione di siti web, registri nazionali, annuari professionali e banche dati di operatori sanitari di terze parti), fornitori di servizi di terze parti e fornitori di servizi che agiscono per nostro conto.

4. PERCHÉ TRATTIAMO LE INFORMAZIONI DELL’INTERESSATO

Tratteremo le informazioni unicamente per gli scopi consentiti dalla normativa vigente e che possono variare in base al luogo in cui l’interessato vive e in cui operiamo. Trattiamo le informazioni relative all’interessato al fine di:

  • svolgere attività aziendali tipiche: ad esempio rispondere a domande e commenti, gestire le collaborazioni e i pagamenti nonché i dati relativi a viaggi internazionali o aziendali necessari a fini formativi o di consulenza, invitare l’interessato a nostri eventi o a partecipare alle nostre attività, fornire consigli relativi alle attività che coinvolgono HCP, Organizzazioni sanitarie (HCO), organizzazioni di pazienti, singoli pazienti e contract research organization (CRO) e che forniscono agli operatori sanitari materiale informativo necessario per decidere sul trattamento o altre iniziative commerciali tra cui la condivisione di informazioni scientifiche;
  • ottemperare alle migliori pratiche del settore e agli obblighi etici: come il resoconto delle interazioni con HCP a fini della trasparenza, l’applicazione dei nostri Termini di utilizzo o di altri diritti legali; il rispetto di leggi, regolamenti e richieste legittime degli enti governativi, ad es. ottemperare agli obblighi di rilevazione e segnalazione dei dati relativi alla farmacovigilanza; e la conformità agli standard del settore e alle nostre politiche;
  • raggiungere obiettivi strategici e di ricerca: ad esempio le collaborazioni con Opinion Leader finalizzate a decisioni più consapevoli e obiettive;
  • comunicazioni nel contesto di attività aziendali: ad esempio comunicazioni con individui, entità e istituzioni nel contesto dell’attività aziendale di Celgene. Fornitura di servizi e gestione delle relazioni di partnership con clienti e potenziali clienti. Comunicazioni di marketing e commerciali come previste dalla legge.
  • Promuovere la sicurezza e l’ identificazione e la prevenzione delle frodi, ad esempio per garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati dell’interessato, assicurando un ambiente sicuro nei nostri eventi e nelle nostre strutture o network.
  • Qualsivoglia altro scopo relativo al rapporto tra Celgene e l’Operatore sanitario

Tratteremo informazioni per ulteriori scopi, qualora siano autorizzate (quali scopi scientifici, archiviazione, o ricerche di mercato) o se legalmente obbligata a farlo (come comunicare informazioni per gli obblighi di gestione del rischio e sicurezza del farmaco di Celgene).

Base giuridica del trattamento

Il trattamento delle informazioni eseguito da Celgene trova fondamento in una o più delle seguenti fattispecie:

  • l’interessato ha fornito il consenso (nel qual caso, tale consenso può essere ritirato in qualsiasi momento);
  • è necessario ottemperare agli obblighi contrattuali con l’interessato;
  • ove richiesto, per gli interessi fondamentali di qualsivoglia persona fisica;
  • il trattamento è necessario per garantire il rispetto di un obbligo normativo o legale che grava su Celgene;
  • in determinate circostanze il trattamento delle informazioni è necessario per l’interesse legittimo di Celgene o di terze parti, ad esempio, le informazioni per scopi di ricerca scientifica e statistica, per scopi relativi alla sicurezza del farmaco e alla gestione dei rischi, al fine di condurre relazioni e attività aziendali, tra cui le strategie e le attività di marketing.Qualora l’interessato abbia stipulato un contratto con Celgene o le informazioni siano richieste ai sensi di legge, regolamento o altro atto equipollente, l’assenza delle necessarie informazioni potrebbe impedirci di adempiere ai nostri obblighi nei confronti dell’interessato o agli obblighi di segnalazione regolatoria (ad esempio laddove gli operatori sanitari fornissero informazioni relative ad eventi avversi).
  • Il trattamento delle informazioni per finalità di ricerca scientifica è considerato compatibile con gli scopi iniziali per i quali le informazioni sono state originariamente raccolte.

Categorie Particolari di Dati

In aggiunta a quanto sopra, qualora Celgene tratti categorie particolari di dati di persone fisiche localizzate in giurisdizioni specifiche (tra cui lo Spazio Economico Europeo), come le informazioni personali riguardanti salute, genetica, religione, etnia, iscrizione a un sindacato, dati genetici e biometrici, orientamento sessuale o vita sessuale delle persone fisiche, può farlo esclusivamente ai sensi della normativa vigente.

Pertanto, dobbiamo soddisfare tali requisiti, tra le altre cose:

  • laddove gli individui forniscano il consenso esplicito (ad esempio informazioni sull’accessibilità qualora l’interessato partecipi agli eventi di Celgene);
  • ove richiesto per i diritti e gli obblighi relativi all’impiego ;
  • o se il trattamento sia necessario ai fini della prestazione di assistenza sanitaria o di medicina del lavoro; e
  • se necessaria per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, come la protezione transfrontaliera contro gravi minacce per la salute o la garanzia di elevati standard di qualità e sicurezza dell’assistenza sanitaria o di farmaci  e dispositivi medici.

5. DOVE TRATTIAMO LE INFORMAZIONI DELL’INTERESSATO

La nostra sede centrale si trova negli Stati Uniti ma l’azienda opera a livello globale. Le informazioni relative alle persone fisiche (soggetti interessati) possono essere accessibili presso la sede centrale nel nostro quartier generale negli Stati Uniti e presso una o più affiliate ma anche presso i fornitori e partner selezionate da Celgene, a livello globale. Qualora trattiamo informazioni in Paesi che possono non fornire il medesimo livello di tutela del Paese dell’interessato, la stessa attuerà misure giuridiche e di sicurezza adeguate e appropriate al fine di proteggere le informazioni dall’accesso, utilizzo o divulgazione non autorizzati, incluso, a mero titolo esemplificativo ma non esaustivo, il mantenimento di contratti vincolanti che richiedano una tutela appropriata delle informazioni relative alle persone fisiche.

Per i residenti dello Spazio economico europeo (“SEE”): se trasferiremo le informazioni dell’interessato al di fuori dello SEE o della Svizzera, provvederemo a verificare l’attuazione delle misure di salvaguardia atte a garantire la protezione delle informazioni dell’interessato. Tali misure di salvaguardia includono l’utilizzo delle Clausole Contrattuali Tipo approvate dalla Commissione Europea.

6. DIVULGAZIONE DELLE INFORMAZIONI PERSONALI DELL’INTERESSATO

Possiamo divulgare informazioni individuali se ragionevolmente necessario a perseguire i propri obiettivi aziendali legittimi e secondo quanto previsto dalla legge. Le informazioni saranno divulgate esclusivamente ai sensi della normativa vigente; inoltre verranno stabiliti, ove possibile, appropriati presidi per proteggere le informazioni dell’interessato. Celgene può divulgare informazioni a qualsivoglia membro delle Società del gruppo Celgene, ovvero alle nostre affiliate, al proprio quartier generale e alle sue controllate dirette.

Per svolgere la propria attività Celgene può inoltre divulgare le informazioni a terze parti quali autorità pubbliche/di controllo/enti di diritto pubblico (inclusi gli enti di previdenza sociale), fornitori di servizi esterni (es. sicurezza sul lavoro, conduzione di controlli, servizi IT, assistenza nelle sperimentazioni cliniche e negli studi), partner commerciali e collaboratori (es. ricercatori esterni) al fine di ottenere assistenza e verifiche di controllo in materia di conformità alle disposizioni di sanità pubblica in caso di acquisizione della società o sostanzialmente di tutti i suoi beni e attività da parte di terzi (per cui i dati personali in nostro possesso relativi a persone fisiche sarebbero inclusi nei beni ceduti) o qualora Celgene sia tenuta a divulgare o a condividere tali informazioni per ottemperare a qualsivoglia obbligo di legge o requisito normativo.

Possiamo inoltre divulgare informazioni per applicare qualsivoglia accordo stipulato con persone fisiche o per proteggere diritti, proprietà o sicurezza di dipendenti, pazienti o altri soggetti interessati di Celgene (ad es. i visitatori dei propri uffici).

7. CLASSIFICAZIONE, PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO E DIRITTI DELL’INTERESSATO

I dati personali dell’interessato possono essere combinati con altre informazioni relative allo stesso di cui potremmo già essere in possesso e/o ottenute da fonti pubbliche come ad esempio, pubblicazioni scientifiche e mediche, registri nazionali e siti web.

Ci avvaliamo di un algoritmo per classificare gli Operatori Sanitari in base alle loro attività di ricerca (comprese le pubblicazioni), alle competenze (es. anni di esperienza e qualifiche). Le tariffe applicabili a relatori e partecipanti  agli eventi sono stabilite in base al livello degli operatori sanitari.

Ogni decisione finale è presa da un individuo.

8. SCELTE INDIVIDUALI: DIRITTI E ACCESSO ALLE INFORMAZIONI

Accesso, Rettifica, Cancellazione

Ai sensi della normativa vigente sulla protezione dei dati personali (ad es. le leggi europee sulla data privacy), l’interessato ha diritto di richiedere copia delle informazioni che lo riguardano in possesso di Celgene. L’interessato può inoltre ottenere rettifica o cancellazione di tali informazioni. I diritti dell’interessato relativi a tali informazioni possono essere soggetti a restrizioni legali e normative specifiche di settore.

Scelte in merito al trattamento per scopi di marketing (diritto di opposizione al trattamento)

L’interessato può avere il diritto di opporsi al trattamento delle informazioni utilizzate per scopi di marketing diretto e invio di informazioni scientifiche e newsletter. Laddove intenda avvalersi di tale diritto, l’interessato potrà utilizzare la funzionalità “recesso” o “annulla sottoscrizione” presente nelle comunicazioni. Qualora l’interessato si sia registrato online o tramite una delle risorse di Celgene e disponga di un account utente, potrà aggiornare le proprie informazioni e preferenze accedendo a quest’ultimo. Fare riferimento al paragrafo “Contattaci” della presente Informativa sulla privacy.

Opposizione al trattamento e altri diritti (limitazioni del trattamento)

Ai sensi della normativa vigente sulla protezione dei dati personali (ad es. la legge europea sulla data privacy), qualora Celgene basi il trattamento delle informazioni su interessi legittimi o pubblici e svolga marketing diretto, l’interessato può opporsi formalmente al trattamento delle proprie informazioni per tali scopi. Nel contattare Celgene, l’interessato deve presentare chiaramente la propria “opposizione al trattamento” per poter esercitare tale diritto.

In determinate circostanze l’interessato gode di ulteriori diritti per limitare il trattamento delle proprie informazioni oppure richiedere che gli venga fornita, direttamente o tramite terzi, una copia dei propri dati in formato digitale.

Fare riferimento al paragrafo “Contattaci” della presente Informativa sulla privacy.

Presentare un reclamo alle autorità preposte alla protezione dei dati

Qualora qualsivoglia persona fisica che si trovi nei Paesi dello SEE o in Svizzera ritenga che Celgene possa aver trattato le proprie informazioni in modo illecito o che il trattamento effettuato sugli stessi possa aver violato i propri diritti, o aver violato il “Regolamento Generale EU sulla Protezione dei Dati Personali”, detta persona fisica potrà presentare un reclamo direttamente alla Autorità competente che per legge, sovrintende a garantire la protezione dei dati Garante (Garante della protezione dei dati).

Fatto salvo il diritto di presentare un reclamo direttamente all’autorità competente, Celgene si impegna a proteggere le informazioni personali, e i reclami possono essere presentati direttamente a Celgene. Fare riferimento al paragrafo “Contattaci” della presente Informativa sulla privacy.

9. PER QUANTO TEMPO CONSERVIAMO LE INFORMAZIONI DELL’INTERESSATO

Celgene si impegna a conservare le informazioni dell’interessato per un periodo di tempo non superiore a quanto necessario per lo scopo o per gli scopi aziendale/i specifico/i per il/i quale/i sono state raccolte. Le informazioni possono essere conservate per un periodo più lungo qualora le leggi o le normative applicabili e vigenti lo richiedano o consentano a Celgene di farlo.

10. PROTEZIONE DELLE INFORMAZIONI - SICUREZZA

Per proteggere le informazioni degli interessati, utilizziamo misure organizzative e tecniche appropriate. Nella gestione delle informazioni relative agli Operatori sanitari, adottiamo misure atte a proteggere tali informazioni da perdita, uso scorretto, accesso non autorizzato, divulgazione, danno accidentale o distruzione.

11. MODIFICHE ALL’INFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Possiamo aggiornare periodicamente la presente informativa pubblicando qualsivoglia modifica su POLITICA SULLA PRIVACY DI CELGENE. Qualora venga apportata una modifica sostanziale, avviseremo direttamente le persone fisiche laddove tenuta per legge a farlo, o potrà collocare un avviso ben visibile su www.celgene.it. Fare regolarmente riferimento a questa pagina per gli aggiornamenti.

12. CONTATTACI

Per gli Operatori Sanitari dello Spazio Economico Europeo/Svizzera, Asia, Medio Oriente, Africa: in caso di domande relative alla presente Informativa sulla protezione dei dati personali o per ottenere ulteriori informazioni circa le pratiche di tutela della privacy di Celgene, è possibile contattare il nostro Responsabile della protezione dei dati completando l’apposito modulo o inviando una mail a privacy@celgene.com qualora il modulo non fosse disponibile  contattaci online o tramite posta all’indirizzo:
Responsabile della protezione dei dati dell’UE
Route de Perreux, 1
2017 Boudry,
Svizzera

Per gli Operatori Sanitari negli Stati Uniti e in Canada, contattare l’Ufficio globale di Celgene compilando il modulo contattaci o per posta all’indirizzo:

Responsabile della privacy
86 Morris Avenue
Summit, NJ 07901
Stati Uniti

Ultimo aggiornamento: Maggio 2018