Carcinoma Del Polmone

Il tumore del polmone è una neoplasia a prognosi particolarmente sfavorevole che, in Italia, rappresenta la prima causa di morte per tumore nel sesso maschile (26% del totale dei decessi) e la terza causa nelle donne (11% del totale dei decessi).

Il maggior fattore di rischio riconosciuto per l’insorgenza di questo tumore è il fumo di sigaretta (85-90% dei casi). Il carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) comprende un gruppo eterogeneo di istotipi, tra cui carcinoma squamoso, adenocarcinoma e carcinoma a grandi cellule.

Alla luce dei progressi effettuati in ambito bio-patologico nella definizione di fattori predittivi di efficaia rispetto ai farmaci utilizzati in questo tumore, un’adeguata diagnosi istologica e una dettagliata caratterizzazione molecolare dei carcinomi polmonari sono estrememente importanti per una corretta scelta terapeutica. La combinazione di Nab-paclitaxel con carboplatino nel trattamento di prima linea di pazienti con carcinoma polmonare in fase avanzata è stata studiata in un ampio studio, i cui risultati positivi nel marzo 2015 ne hanno permesso l’approvazione da parte della Commissione Europea.